• L’importanza della memoria:
    visita al Campo di Concentramento di Dachau

    Se comprendere è impossibile, conoscere è necessario, perché ciò che è accaduto puo’ ritornare, le coscienze possono nuovamente essere sedotte ed oscurate: anche le nostre.Primo Levi, ‘Se questo è un uomo’

    Il cancello che si apriva sull’orrore, con la tristemente celebre frase: ‘Il lavoro rende liberi’

    E’ una mattina di dicembre, fa freddo, tanto freddo, nonostante il piumino, il cappello, la sciarpa ed i guanti.

    A Monaco di Baviera le strade sono un abbraccio di luce, colore e profumi invitanti di dolci natalizi.

    Lasciamo tutto questo per dirigerci fuori dalla città, a soli 25 km, dove si trova il Memoriale di Dachau. Siamo ben consapevoli che questa visita ci lascerà il cuore pesante e i sentimenti in subbuglio.

    Read More